Studio Ubertazzi

.Alessandra Ubertazzi, architetto

Alessandra Ubertazzi è titolare dello studio dal 1997 e ha svolto con continuità la professione di architetto e l’attività di consulente tecnico, alternandole con l’insegnamento universitario, l’attività pubblicistica e la valutazione immobiliare.

Si è occupata sia di ristrutturazione sia di nuove costruzioni, nell’ambito residenziale e terziario, arrivando fino al progetto degli interni; segue personalmente le attività di rilievo e la direzione dei lavori.

È in regola con i crediti formativi dei periodi già conclusi e aggiornata nel periodo attuale.

Dal giugno 2019 è accreditata presso Finlombarda come perito immobiliare.

Nel gennaio 2019 frequenta il corso Conservatoria e catasto.

Dal gennaio 2018 al marzo 2018 frequenta il corso Valutazioni Immobiliari – Livello base in conformità alla norma UNI 11558/2014 e alla UNI/pdr 19/2016

Il giorno 11.05.2018 supera l’esame per la certificazione.

Nell’aprile 2016 frequenta il corso di Alta a Formazione “Esperto valutatore immobiliare” organizzato e presso l’università Cattolica di Milano e dalla camera di Commercio di Milano – TEMA.

Dall’aprile 2016 è accreditata presso Finlombarda per la valutazione tecnica dei progetti della macro – area Industrie creative e culturali (attività avviata nel novembre 2016 e in corso) e Econindustrie dal 2019.

È Consulente tecnico d’ufficio (C.T.U.) e/o esperto estimatore del Tribunale di Milano dal dicembre 2008 con il numero 11.506, con la specializzazione in architettura e restauro; dal 2012 ha frequentato numerosi corsi di aggiornamento su tematiche utili alla stima e alla consulenza tecnica.

È stata iscritta all’Albo dei pubblicisti dell’Ordine dei Giornalisti della provincia di Milano

dal maggio 2008 al dicembre 2019 con il numero 127.350.

È socia della Società italiana tecnologia dell’architettura.

È stata socia fondatrice dell’associazione Le donne del Marmo di cui è stata presidente fino al 2012.

Dal 2006 al 2019 è docente a un master di II livello sulla progettazione sanitaria che si svolge al Politecnico di Milano.

È stata professore a contratto dal 2006 al 2017 al Politecnico di Milano.

È Dottore di ricerca in Tecnologia e progetto nell’architettura dal 2004.

È Coordinatore della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione dal 2000 (aggiornamenti 2015/2020).

È Esperto in materia di tutela paesaggistico-ambientale dal 2000.

È iscritta dal 1997all’Ordine degli Architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori della Provincia di Milano al numero 10.083 e ad Inarcassa dal 10.12.1997.

Alessandra Ubertazzi nasce a Milano nel dicembre 1972. Consegue la maturità classica nel 1991 presso l’istituto Leone XIII e si laurea con lode in Architettura nel 1996, presso il Politecnico di Milano, con una tesi di Progettazione Ambientale. La tesi ha ottenuto due premi ed è stata oggetto di molteplici recensioni.

14 + 10 =